Giardino pensile, 1968
Smalto su legno e alluminio
160 × 140 cm

Courtesy Cortesi Gallery, Lugano
Opera autenticata

Dai taccuini inediti di Gianfranco Pardi